Pontedera è la patria della Vespa, il luogo dove tutto ha avuto inizio: sono 140 anni di Piaggio e 100 anni dello Stabilimento di Pontedera, dove è nata la Vespa.

Il focus di questa edizione è vivere una vera ‘Tuscan Experience’, conoscendo il territorio, la gastronomia e la cultura dove nasce Vespa, con lo spirito vespista di chi vive Pontedera ogni giorno e celebra il suo capolavoro.

Le Terre di Pisa accolgono gli appassionati di Vespa con le loro tradizioni e l’alchimia tra industria e paesaggi che solo questa parte della Toscana può offrire.

Le dolci colline che hanno ispirato ieri e oggi Corradino d’Ascanio racchiudono l’essenza della gioia di guidare l’amata Vespa. Dall’alba al tramonto, tra colline e pianure, fino al mare.

Il desiderio dei Vespa Club di riunirsi in un grande raduno internazionale per celebrare la propria passione prese forma nel 1954 con il grande Raduno Internazionale di Parigi, quello che fu di fatto il primo Euro Vespa.

Da allora, a parte una piccola interruzione negli anni ’70 e quella recente dovuta alla pandemia, ogni anno i Vespa Club di tutto il mondo si riuniscono per celebrare i valori dell’associazione Vespismo.

Nel logo una storia da celebrare: 140 anni di Piaggio e 100 anni dello stabilimento di Pontedera, quello dove è nata la Vespa. Una ruota dentata per ricordare il Vespa World Club, la Federazione Internazionale che riunisce tutti i club nazionali, e una ruota dentata per sottolineare il valore dell’associazionismo, un meccanismo che funziona solo se tutti perseguono lo stesso scopo.

 

COME CI SI REGISTRA?

Vespa World Days 2024 – how to register

Pontedera is the home of the Vespa, the place where it all began: it’s been 140 years of Piaggio and 100 years of the Pontedera Plant, where Vespa was born.

The focus of this edition is to live a true ‘Tuscan Experience’, getting to know the territory, gastronomy and culture where Vespa was born, with the Vespista spirit of those who live Pontedera every day and celebrate its masterpiece.

Terre di Pisa (the Lands of Pisa) welcome Vespa enthusiasts with their traditions and the alchemy between industry and landscapes that only this part of Tuscany can offer.

The gentle hills that inspired Corradino d’Ascanio yesterday and today embody the essence of the joy of riding the beloved Vespa. From dawn to dusk, amidst hills and plains, all the way to the sea.

 

The desire of Vespa Clubs to come together in a large international gathering to celebrate their passion took shape in 1954 with the great International Gathering in Paris, what was in fact the first Euro Vespa.

Since then, apart from a small hiatus in the 1970s and the recent one due to the pandemic, every year Vespa Clubs from all over the world come together to celebrate the values of Vespismo association.

In the logo a history to celebrate: 140 years of Piaggio and 100 years of the Pontedera plant, the one where the Vespa was born. A cogwheel to recall the Vespa World Club, the International Federation that brings together all the national clubs, and a cogwheel to emphasise the value of associationism, a mechanism that only works if everyone serves the same purpose.

 

HOW TO REGISTER?

Vespa World Days 2024 – how to register





Menu Cerca per filtri