Località:

Cosa Fare:

L’origine della Tenuta Usiglian del Vescovo risale al medioevo quando, nel 1078, Matilde di Canossa donò ai Vescovi di Lucca Usigliano di Palaia. La prima produzione di vino risale al 1083, quando il vescovo di Lucca ordinò di piantare viti nella Corte del feudo di Usigliano, per officiare messa. Passando attraverso il dominio della Repubblica Pisana e poi di quella di Firenze, sotto quest’ultima si affermò una nuova filosofia di vita, divenendo, da presidio militare, un’elegante villa fattoria e si cominciò anche a lavorare la terra.
Oggi la tenuta si estende su circa 160 ettari, dei quali 25 di vigneti.

La tenuta offre la possibilità di degustare il loro vino, attraverso DUE PERCORSI DEGUSTAZIONE:
Wine: degustazione vini, offre la degustazione di 6 vini per la durata di 1 ora, al costo di 15€
Wine tasting: degustazione vini e prodotti con visita Barricaia, offre la degustazione di 6 vini insieme a prodotti locali, come salumi, formaggi e crostini e la visita alla barricaia per la durata di 2 ore, al costo di 25€

Maggiori informazioni su Usiglian del Vescovo

The origin of this estate is the Middle Age, when in 1078 Matilde of Canossa gave to the bishop of Lucca, Usigliano of Palaia. The first wine production date back to 1083 when the bishop of Lucca ordered to plant the grapevine in the feud courtyard of Usigliano. Through different happening it became a house farm.

You can taste wine in two different ways:
Wine: tasting of 6 wines for 1 hour for 15€
Wine tasting: tasting of 6 wines and different local products, as cured meats, cheeses and toasted bread, plus Barricaia tour, for 2 hours, for 25€

More info on Usiglian del Vescovo




Chiudi
Chiudi
Chiudi
Chiudi
Chiudi
Chiudi
Chiudi

Menu Cerca per filtri