Località:

Le Mofette di Borboi è uno spettacolo geotermico naturale a pochi passi dal paese di Orciatico.

Un sentiero ci condurrà a questa meravigliosa attività naturale. Le emissioni di gas, ricco di idrogeno, solfuro e anidride carbonica, rendono la zona invivibile.
Di grande interesse, dal punto di vista naturalistico, è la presenza di uno straordinario evento naturale, a pochi passi dal paese. Questa è la Mofette di Borboi, facilmente raggiungibile dal paese di Orciatico attraverso una piacevole passeggiata all’interno di un bosco di castagni. Il nome “Mofette” deriva dalla Dea Mefita, di radice osca o sannita, protettrice dell’acqua e della terra, anticamente adorata dai contadini perché assicurava fertilità e prolificità.
Solo in seguito, il Mito della Dea Mefita, assunse connotazioni negative, divenendo simbolo di odori pestilenziali e morte per asfissia, e per questo temuto dai contadini.

Le mofette sono emissioni naturali di anidride carbonica di origine geotermica, tipiche di antiche aree vulcaniche, attive da centinaia di anni. Le Mofette di Borboi appaiono ai nostri occhi come pozze fangose ​​ribollenti, dove le emissioni gassose avvengono sul letto di un torrente, provocando il continuo riscaldamento delle acque. Per apprezzare appieno il fascino di questo spettacolo naturale, è consigliabile visitarlo quando il torrente è pieno d’acqua, cioè tra ottobre e maggio, in modo da poter osservare l’acqua bollente a causa dei gas che salgono dal terreno sottostante.
Per raggiungere la mofette è possibile parcheggiare al waypoint indicato. Da qui si supera il bar e seguendo la segnaletica ei pannelli illustrativi si arriva alla mofeta. Frecce di legno senza scritta portano alla mofetta.

 

Percorso della Mofeta di Borboi
Tipo di percorso: ambientale, naturalistico, scientifico
Lunghezza: 1,4 Km a Nord di Orciatico, 5,5 Km a Sud di Lajatico
Grado di difficoltà: facile

The Mofette of Borboi is a natural geothermal show a few steps from the town of Orciatico.

A trail will lead us to this wonderful natural activity. The releases of gas, rich in hydrogen, sulphide and carbon dioxide, make the area unlivable.
Of great interest, from a naturalistic point of view, is the presence of an extraordinary natural event, a few steps from the village. This is the Mofette of Borboi, which can be easily reached from the village of Orciatico through a pleasant walk inside a chestnut wood. The name “Mofette” comes from the Goddess Mephite, of Osca or Sannite root, protector of water and land, formerly worshipped by farmers because she ensured fertility and prolificity.
Only later, the Myth of the Goddess Mephite, took on negative connotations, becoming a symbol of pestilential odors and death for asphyxiation, and thus feared by the country people.

The mofette are natural carbon dioxide emissions of of geothermal origin, typical of ancient volcanic areas, active for hundreds of years. The Mofette of Borboi appear to our eyes like boiling muddy pools, where the gaseous emissions occur on the bed of a stream, causing the continuous heating of the waters. To fully appreciate the charm of this natural spectacle, it is advisable to visit it when the stream is full of water, i.e. between October and May, so that you can observe the boiling water due to the rising gas from the ground below.

To reach the mofette, you can park at the indicated waypoint . From here you pass the bar and following the signs and the illustrative panels you get to the mofeta . Wooden arrows without writing lead to the mofette.





Menu Cerca per filtri